Ciao!

Hai bisogno di assistenza? Siamo a tua disposizione per qualsiasi tua richiesta.

Chiamaci ora
Orario Continuato
Visite su appuntamento
Ciao, come possiamo aiutarti?
×
Contattaci

TELERADIOGRAFIE DEL CRANIO

  • HOME
  • SERVIZI
  • TELERADIOGRAFIE DEL CRANIO

Presso la nostra clinica è possibile eseguire teleradiografide del cranio nelle differenti proiezioni proposte in ambito scientifico:

  • PROIEZIONE LATERO-LATERALE
  • PROIEZIONE POSTERO-ANTERIORE
  • PROIEZIONE ANTERO-POSTERIORE

L'esecuzione di una o più proiezioni verrà specifica dallo specialista che richiede la radiografia. 

SI SOTTOLINEA CHE PER ESEGUIRE UNA RADIOGRAFIA RICHIESTA DA SPECIALISTI ESTERNI È NECESSARIO PRESENTARE PRESSO LA NOSTRA CLINICA LA PRESCIZIONE DELLO SPECIALISTA

ATTENZIONE: un'indagine radiografia NON PUÒ  MAI ESSERE PRESCRITTA DA UN FISIOTERAPISTA O DA UN ALTRO OPERATORE SANITARIO CHE NON SIA LAUREATO IN MEDICINA E CHIRURGIA O IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA.

 

 

LE TELERADIOGRAFIE DEL CRANIO: BASE DIAGNOSTICA FONDAMENTALE PER OGNI DIAGNOSI ORTOGNATODONTICA

Qualsiasi trattamento ortodontico impostato unicamente in seguito ad una impronta e ad una panoramica non risulta scientificamente completo. L'esecuzione delle teleradiografie del cranio risultano fondamentali.

Se vuoi saperne di più, clicca qui.

 

"Viene richiesta una preparazione?"

Non è necessario nessun tipo di preparazione ma prima dell’inizio, l'operatore richiederà rimozione di qualsiasi cosa possa interferire in qualche modo con l’esame come

  • eventuali piercing sulla lingua o sul labbro,
  • protesi mobili,
  • occhiali,
  • orecchini,
  • forcine per capelli,
  • apparecchi acustici.

NOTA BENE: Per "interferenza" di tali materiali contenti metalli non si intende che questi possano essere lesivi per il paziente che esegue l'esame dimenticandoseli indosso: semplicemente il metallo è un materiale radioopaco. La presenza di mettallo nell scatto di una radiografia da come semplice risultato la visualizzazione dello stersso nell'imagine: ciò può riusultare semplicemente "poco elegante" da un punti di vista scientifico o talvota andare a creare interferenze visive  di certi zone che si vogliono indagare, con conseguenti problemi diagnostici per l'operatore.

 

 

"Le donne in stato di gradivanza possono eseguire la TAC?"

Per le donne è importante informare il personale medico su un eventuale stato di gravidanza, anche se solo presunto.

Sarà il medico che ha eseguito la prescrizione a decidere se sarà meglio rinviare la tac o se risulta indispensabile ai fini dell’operazione, adottando però le dovute precauzioni.

 

"E per i bambini?"

Grazie alla dose di raggi così bassa, questo esame può essere prescritto anche per i bambini.