Ciao!

Hai bisogno di assistenza? Siamo a tua disposizione per qualsiasi tua richiesta.

Chiamaci ora
Orario Continuato
Visite su appuntamento
Ciao, come possiamo aiutarti?
×
Contattaci

BAMBINI E POSTURA: L'IMPORTANZA DI UNA DIAGNOSI PRECOCE E DI CRESCITA CORRETTA

  • HOME
  • BLOG
  • BAMBINI E POSTURA: L'IMPORTANZA DI UNA DIAGNOSI PRECOCE E DI CRESCITA CORRETTA

"Una postura bilanciata è essenziale per il mantenimento dell’efficienza muscolo-scheletrica e la prevenzione delle sindromi algiche e, più in generale, per l’ottimizzazione dello stato di salute e della qualità della vita".

In particolare, la perdita dell’allineamento del tronco è tra i fattori più comunemente coinvolti nella patogenesi delle malattie della colonna vertebrale, nelle manifestazioni dolorose croniche o ricorrenti e nel progressivo deterioramento della funzionalità motoria in ambito occupazionale, sportivo e nelle attività della vita quotidiana.

Fin dalla giovane età, gli squilibri posturali sono sempre un tasto dolente: si pensi che in uno studio recente è emerso che il dolore della colonna vertebrale è già un problema nel 12,7% dei bambini. 

La CLINICA REGINA SALUTIS è un centro all’avanguardia nell’analisi della postura e della colonna vertebrale, dotata di tecnologie di ultima generazione accurate e non invasive.

In collaborazione con il “Progetto schiena in salute” dell’Università La Sapienza di Roma, il centro riminese utilizza l’apparecchiatura Formetric 4D che consente di ottenere una scansione posturale con la stessa attendibilità di una radiografia, ma senza l'utilizzo di radiazioni. Questa tecnologia all’avanguardia fornisce in pochi secondi una riproduzione grafica dell’assetto posturale del paziente, come una vera e propria fotografia e analisi della colonna vertebrale.

Quasi sempre problematiche di colonna e di assetto posturale in età evolutive sono determinate da uno sviluppo craniale non corretto il qaule creerà tensioni muscolari e legamentose che determineranno uno scompenso posturale. 

Tali atteggiamenti posturali non corretti, dapprima recuperabili, tenderenno a consolidarsi nello svuluppo sino a divenire problematiche strutturali conclamete vere e proprio, difficilmente recuperabili. 

Necessario è quindi uno screening di crescita il più precoce possibile (dai 3-4), per individuare eventuali problematiche di sviluppo mandibolo-mascellare-cranico. 

I referenti per tali tipo di diagnosi sono gli specialisti in ortogonatodonzia del nostro centro di età evolutiva, disponobili per una visita specialistica gratuita la quale prenderà in considerazione molteplici aspetti:

  • valutazione dell'occlusione
  • valutazione dello stato di salute dentale e orale
  • valutazione della lingua e della deglutizione
  • valutazione del rapporto mandibolo-mascellare
  • valutazione posturale con particolare attenzione al rapporto fra occlusione e postura

laddove si evidenziano eventuali disequilibri di sviluppo i nostri specialisti saranno già in grado di chiarire ogni domanda e proporre un'eventuale terapia di riequilibrio assolutamente non fastidiosa ne dolorosa.

I nostri specialisti valuterrano quindi l'eventuale necessità di completare la diagnosi con una visita specialistica fisiatrica, indispensabile per impostare un'eventuale piano di fiosioterapia, ginnastica posturale e/o osteopatia. 

 

Ma quindi non basta portare i nostri bimbi dal fiosioterapista a fare "ginnastica posturale" o dall'osteoapata per dei trattamenti?

Purtoppo oggigiorno molti genitori, dopo aver notato o sospettando una problamatica posturale, si recano dal fisioterapista per impostare una gionnastica posturale.

La ginnastica posturale è di certo molto importante ma purtoppo molto spesso non può bastare.

In termini pratici, è come dire che abbiamo bucato una gomma dell'auto e ci limitiamo a gonfiarla. 

Il trattamento fisioterapico-osteopatico sono ottimi sistemi di recupero laddove si sia andati a risolvere la problematica principale. 

 

Una volta che si individua la problematiche principale (ovvero l'alterato rapporto mandibolo-cranio-cervicale) e si imposta un piano di trattamento atto a riequilibrarlo, allora potrà essere estramente utile l'impostazione di un lavoro d'equipe ORTOGNATODONTISTA-FISIATRA-FISIOTERAPISTA-OSTEOPATA.

Sempre tornando all'esemprio della nostra automobile, sarà come aggiustare il buco per poi gonfiare le gomme e fare gli adeguati pit-stop affinché tutto sia un un equilibrio il più perfetto possibile. 

 

PRESSO LA NOSTRA CLINICA UNA TERAPIA POSTURALE COMPLETA, che si baserà su:

  • VISITA SPECIALISTICA ORTOGNATODONTICA;
  • VISITA FISIATRICA;
  • TERAPIA FUNZIONALIZZANTE;
  • TERAPIA MANUALE;
  • GINNASTICA POSTURALE.

LA TERAPIA FUNZIONALIZZANTE PROPOSTA DAI NOSTRI SPECIALISTI GARANITESCE RISULTATI EVIDENTI GRAZIE AD UNA TERAPIA NON INVASIVA, NON DOLOROSA, NON FASTIDIOSA.

Nell'immagine sopra vediamo come la TERAPIA FUNZINALIZZANTE determini un IMPORTANTE MIGLIORAMENTO DELLE PROBLEMATICHE POSTURALI: su tutti i nostri pazienti viene eseguita l'analisi dell'assetto della colonna vertebrale tramite SPINOMETRIA (Formetric 4D). 

Si tratta di un esame non invasivo, non doloro, divertende per i bambini, che riesce a riprodurre l'esatta posizione dei corpi vertebrali del paziente senza l'utilizzo di radiazioni. 

Si può vedere come

2015: all'inizio della terapia funzionalizzante  si evidenziasse

  • postura asimmetrica,
  • atteggiamento scoliotco,
  • sbilanciamento del bacino,
  • iperlordosi.

2017: al controllo post-correzione della malocclusione con apparecchio funzionalizzante 

  •  la postura si è simmetrizzata,
  •  la colonna vertebrale (LINEA VERDE) segue la PERPENDICOLARE ROSSA,
  •  si è notevolmente corretto l'atteggiamento scoliotico,
  •  il bacino risulta bilanciato, con la linea passante per le spine sacro-iliache divenuta perpendicolare al terreno;
  •  si è corretta l'iperlordosi, dimnuendo il sovraccarico di colonna, che avrebbe potuto portare importanti patologie in età adulta (possibili ernie discali).

Per approfondire l'argomento a capire perché NON SI DEVONO TRATTARE I BAMBINI CON APPARECCHI ORTODONTICI FISSI O ESPANSORI DEL PALATO cliccate qui

Altri articoli correlati

PROBLEMATICHE VISIVE NEI BAMBINI
"E PER QUANTO RIGUARDA LE PROBLEMATICHE VISIVE?"   L’équipe medica del nostro ambulatorio specialistico ha dimostrato con pubblica...
Leggi di più
DISLESSIA: come fare una diagnosi VERA
Sapevate la maggior parte delle diagnosi di DISLESSIA vengono eseguite erroneamente quando invece si tratta di problematiche visive facilmente risolvi...
Leggi di più
VISITA OCULISTICA NEI BAMBINI: QUANDO FARLA
È importante che anche i bambini piccoli siano sottoposti a periodici controlli per escludere o correggere eventuali problemi alla vista. Le v...
Leggi di più
L'IMPORTANZA DI CORRETTE ABITUDINI ALIMENTARI 
Tutti sappiamo che i mass-media e la moda erano arrivati a propore dei modelli di magrezza esasperati, molto spesso ai limiti o addirittura del tutto ...
Leggi di più
OSTEOPATIA PEDIATRICA: quando è utile? A volte appena nati!
L’osteopatia pediatrica serve per intervenire nel momento in cui traumi che si verificano nel corso dell’infanzia vanno a scompensare e al...
Leggi di più